Contenuto principale

Rimandare il momento del sonno può essere espressione di problemi di autoregolazione

 

Articolo pubblicato sulla rivista digitale paginemediche.it

L’articolo in esame analizza nello specifico il rapporto tra procrastinazione ed autoregolazione in un contesto specifico e relativo al sonno; in particolare individua un rapporto correlativo negativo tra capacità autoregolativa (self regulation), tendenza alla procrastinazione ed effetti sulla riduzione delle ore di sonno ristoratore; ovvero maggior tendenza alla procrastinazione si verifica in soggetti con una minor capacità di autoregolazione.

Questo termine rappresenta un concetto importante della psicologia clinica che va ben oltre l’ambito di indagine di questa singola ricerca.

L'articolo è stato pubblicato sulla rivista digitale paginemediche.it.

Per proseguire nella lettura è sufficiente cliccare sul Link