Contenuto principale

Fobia sociale

1

Che cos'è la fobia sociale

Chi è timido si può trovare estremamente a disagio con gli altri, ma non si sente preso dall’ansia al pensiero di dover partecipare ad un evento sociale e non evita necessariamente quelle situazioni che lo portano a prendere coscienza di sé.

Leggi tutto...

Il Disturbo di attacchi di panico: caratteristiche generali

1

Che cos’è l’attacco di panico?

L’ATTACCO DI PANICO corrisponde ad un periodo preciso durante il quale vi è l’insorgenza improvvisa di intensa apprensione, paura o terrore, spesso associati con una sensazione di catastrofe imminente.

Leggi tutto...

Attacchi di panico

1

Il disturbo da attacchi di panico è caratterizzato per la manifestazione di attacchi di panico ricorrenti e inaspettati, in seguito ai quali si instaura la preoccupazione persistente di essere colpiti da altri attacchi di panico (ansia anticipatoria).

Leggi tutto...

Ansia generalizzata

1

Che cos'è l'ansia generalizzata

Il Disturbo d'Ansia Generalizzato si caratterizza per la presenza di ansia e preoccupazione eccessive, persistenti per un certo periodo di tempo e attivata in concomitanza di più eventi o situazioni rappresentate e pensate come insormontabili, in associazione a vissuti e tematiche pessimistiche;

Leggi tutto...

Fobia scolastica

1

Sebbene la fobia scolastica non sia menzionata all’interno del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, capita spesso di confrontarsi con questo disagio. La  fobia scolastica o rifiuto ansioso della scuola descrive quelle situazioni in cui il rifiuto di andare a scuola si accompagna a reazioni molto intense di ansietà e panico.

Leggi tutto...

Manifestazioni fisiologiche del panico e corrispondenti sensazioni percepite

1

L'attacco di panico presenta, come già descritto nell'articolo "Il disturbo da attacchi di panico: caratteristiche generali", si caratterizza molto da un punto di vista somatico, nel senso che gli elementi sintomatici iniziali dell'attacco sono "sempre" somatici.

Leggi tutto...

Libri per capire ed affrontare l'ansia

1

Robert L. Leahy. Sette mosse per liberarsi dall'ansia. Ed. Raffaello Cortina Editore

Questo programma in sette passi comprende consigli pratici e tecniche di facile impiego che, secondo le intenzioni dell'autore, aiuteranno a neutralizzare le preoccupazioni inutili, riguardanti le relazioni sentimentali, il lavoro, la salute. Coniugando facilità di comprensione e affidabilità scientifica, Robert Leahy, uno dei terapeuti più autorevoli in questo campo, si rivolge sia agli inquieti cronici sia a coloro ai quali capita a volte di perdersi nei propri rovelli.


R. Lorenzini, S. Sassaroli. La mente prigioniera: strategie di terapia cognitiva. Ed. Raffaello Cortina Editore

La psicoterapia cognitiva si sta diffondendo sempre più per i suoi risultati rapidi e scientificamente dimostrati,

Leggi tutto...

Agorafobia: sintomi, fattori scatenanti, evitamento

1

Agorafobia letteralmente vuol dire paura (“fobia”) della piazza del mercato (“Agorà”), tuttavia è importante andare oltre il significato letterale del termine in quanto questa problematica non si riferisce specificamente al timore degli spazi aperti in senso stretto.

Leggi tutto...